“L’è töt ü manicòmio”

“L’è töt ü manicòmio”

  • Commedia musicale in dialetto bergamasco in tre atti
  • di Fabrizio Dettamanti
  • Musiche di Fabrizio Dettamanti, Luciano Vezzali e Claudio Ranalli

In un paese della bergamasca è stata istituita la “Casa Gioiosa di Salute Mentale”, un manicomio sperimentale nato da un progetto del dottor Borfadelli e sostenuto dal ragionier La Volpe, assessore del Comune, che provvede a ottenere i necessari finanziamenti. Il dottor Borfadelli cura i pazienti col metodo “del bastone e della carota” e si avvale dell’aiuto di due valide collaboratrici, la dottoressa Semperbiondi e la dottoressa Ubermayer. Nella Casa Gioiosa i “matti”, assecondati nelle loro stranezze, vivono serenamente sotto la sorveglianza di quattro infermieri tuttofare e svolgono varie attività (sportive, culturali, musicali). Proprio i buoni risultati ottenuti con la scuola di canto, li porteranno a partecipare al Festival del Gioppino d’Oro di Zanica, ma al termine della loro esibizione canora i nostri amici fuggiranno. Per tutti sarà chiara una cosa: i matti non possono stare rinchiusi in un manicomio, vanno lasciati liberi. Ma i matti la pensano davvero così?

Programma prossimi spettacoli: Stagione 2024

Data Ora Luogo Spettacolo
Sabato
10 febbraio 2024
ore 21.00 Chignolo d'Isola
Teatro Comunale
Ol paìs di trè patate
Sabato
24 febbraio 2024
ore 21.00 Zanica
AUDITORIUM
via Serio
Ol paìs di trè patate
Sabato
9 marzo 2024
ore 21.00 Villongo
Cine Teatro l’Isola
Ol paìs di trè patate
Domenica
12 maggio 2024
ore 20.30 BERGAMO
TEATRO DONIZETTI
IL DUCATO ALL’IMPROVVISO
Nuove date in programmazione...